Memorie - Fatti e persone da ricordareAlberto Moravia, l'inquietudine della realtà

Piero Dorfles ricorda Alberto Moravia, scrittore, giornalista, saggista, reporter di viaggio, drammaturgo italiano e il suo primo romanzo Gli indifferenti, che l'autore cominciò a scrivere nel 1925. Pubblicato nel 1929, fu presto ritenuro un capolavoro. Interamente ambientato in spazi chiusi a definire una condizione di oppressione, simbolo della vacuità e dell'inutilità della realtà. Considerato uno dei più importanti scrittori del XX secolo, racconta nelle sue opere i temi della sessualità moderna, dell'alienazione sociale e dell'esistenzialismo. Nasce a Roma il 28 novembre 1907 dove muore il 26 settembre 1990.

Torna su